Termini - BiBaBad webshop

Sommario:
Articolo 1 - Definizioni
Articolo 2 - Identità di un imprenditore
Articolo 3 - Applicabilità
Articolo 4 - L'offerta
Articolo 5 - Il contratto
Articolo 6 - Diritto di recesso
Articolo 7 - Costi in caso di recesso
Articolo 8 - Esclusione del diritto di recesso
Articolo 9 - Il prezzo
Articolo 10 - conformità e la garanzia
Articolo 11 - Consegna e attuazione
Transazioni Durata - Articolo 12: durata, cessazione e rinnovo
Articolo 13 - Pagamento
Articolo 14 - Reclami
Articolo 15 - Controversie
Articolo 16 - Condizioni aggiuntive o differenti

Articolo 1 - Definizioni
In questi termini e condizioni si applicano:
1. Tempo di attesa: il periodo durante il quale il consumatore può esercitare il diritto di recesso;
2. Consumatore: la persona fisica non agisca nell'esercizio di attività professionale o di un contratto a distanza con l'imprenditore;
3. Giorno di calendario;
4. Durata operazione: un contratto a distanza riguardante una serie di prodotti e / o servizi, la fornitura e / o l'acquisto si sviluppa nel corso del tempo;
5. Supporto durevole: qualsiasi mezzo che il consumatore o azienda che permettono alle informazioni di lui personalmente è diretto per memorizzare in modo che la consultazione futura e la riproduzione immutata delle informazioni memorizzate.
6. Diritto di recesso: la possibilità per i consumatori entro il periodo di attesa di vedere il contratto a distanza;
7. Imprenditore: i prodotti naturali o giuridiche e / o servizi a distanza per il consumatore;
8. Contratto a distanza si intende un accordo in base al quale una parte del sistema organizzato di vendita a distanza di prodotti e / o servizi, di concludere l'accordo uso esclusivo di una o più tecniche di comunicazione a distanza;
9. Tecnologia per la comunicazione a distanza: significa che può essere utilizzato per concludere un contratto, senza che il consumatore e il commerciante di essere nella stessa zona si sono riuniti.

Articolo 2 - Identità di un imprenditore
BiBa Products BV;
Bermweg 50;
2906 LC Capelle aan den IJssel;
Telefono: 010 2840992
E-mail: info@bibabad.nl
Camera di Commercio di numero: 24405021 KVK Rotterdam


Partita IVA: 817.79.103B01



Articolo 3 - Applicabilità
1. Le presenti condizioni generali si applicano a ogni offerta dell'imprenditore e degli accordi conclusi a distanza tra imprenditore e consumatore.
2. Prima di concludere un contratto a distanza, il testo delle presenti condizioni generali a disposizione del consumatore. Se ciò non è ragionevolmente possibile, prima che il contratto è concluso a distanza, ha indicato che le condizioni generali per l'imprenditore di vedere e su richiesta del consumatore nel più breve tempo possibile, senza alcun addebito.
3. Se il contratto è concluso a distanza elettronicamente, quindi, contrariamente al punto precedente e prima che il contratto è concluso a distanza, il testo di questi termini e condizioni elettronicamente al consumatore essere rese disponibili in modo tale che il consumatore un modo semplice può essere memorizzato su un supporto durevole. Se ciò non è ragionevolmente possibile, prima che il contratto è concluso a distanza, indicata in cui le condizioni generali in formato elettronico può essere preso e che, su richiesta del consumatore per via elettronica o in altro modo senza addebito verrà inviato.
4. Nel caso in cui, oltre ai presenti termini e condizioni specifiche condizioni dei prodotti o servizi si applicano i commi secondo e terzo si applicano e il consumatore in caso di termini in conflitto sempre contare sulla disposizione applicabile per il più favorevole è.

Articolo 4 - L'offerta
1. Se l'offerta ha una durata limitata o soggetta a condizioni, questa sarà esplicitamente indicato in offerta.
2. L'offerta comprende una descrizione completa e accurata dei prodotti e / o servizi. La descrizione è sufficientemente dettagliata per consentire una corretta valutazione dell'offerta da parte del consumatore il più possibile. Se il contraente utilizza queste immagini sono una rappresentazione effettiva dei prodotti e / o servizi. Errori evidenti o errori l'offerta vincolante per l'imprenditore.
3. Ogni offerta contiene tali informazioni, che in chiaro al consumatore ciò che sono collegati diritti e doveri, per l'accettazione dell'offerta. Ciò riguarda in particolare:
o il prezzo comprensivo di tasse;
o le eventuali spese di consegna;
o come l'accordo sarà concluso e quali azioni questo richiederà;
o se applicare o meno il diritto di recesso;
o le modalità di pagamento, consegna ed esecuzione del contratto;
o Il termine ultimo per l'accettazione dell'offerta, o il periodo entro il quale l'imprenditore al prezzo;
o il livello del tasso di comunicazione a distanza, se il costo dell'utilizzo della tecnica di comunicazione a distanza sono calcolati su una base diversa dalla tariffa normale per i mezzi di comunicazione;
o se l'accordo dopo l'adozione è depositata, e se sì in che modo questi consumatori di consultare;
o il modo in cui il consumatore, per la conclusione del contratto, da quest'ultimo ai sensi del contratto i dati per controllare e riparare, se necessario;
o altre lingue, tra cui olandese, il contratto può essere concluso;
o la condotta ai quali il professionista è soggetto e il modo in cui il consumatore può effettuare elettronica consultare e
o la durata minima del contratto a distanza nel caso di una transazione esteso.

Articolo 5 - Il contratto
1. L'accordo è soggetto alle disposizioni del paragrafo 4, conclusi al momento in cui il consumatore accetta l'offerta e soddisfare le relative condizioni.
2. Se il consumatore ha accettato l'offerta per via elettronica, il commerciante immediatamente confermare la ricezione di accettazione elettronica dell'offerta. Fino al ricevimento di tale accettazione non è stata confermata da parte dell'operatore, il consumatore può recedere dal contratto.
3. Se l'accordo viene creato elettronicamente, il commerciante prendere appropriate misure tecniche e organizzative per proteggere la trasmissione elettronica dei dati e garantire un ambiente web sicuro. Se il consumatore può pagare elettronicamente, il commerciante prendere le precauzioni di sicurezza appropriate.
4. L'imprenditore può - nel rispetto della legge - per informare i consumatori dei propri obblighi di pagamento, così come tutti i fatti e fattori che sono importanti per una conclusione suono del contratto a distanza. Se l'operatore in questa inchiesta è stata giustificata l'accordo di non andare, ha diritto ad un ordine o una richiesta motivata o di rifiutare di applicare condizioni particolari.
5. L'imprenditore sarà il prodotto o il servizio al consumatore le seguenti informazioni, per iscritto o in modo tale che il consumatore in modo accessibile può essere memorizzato su un supporto durevole, allegare:
visitare l'indirizzo dello stabilimento del gestore, nella quale il consumatore può presentare reclami;
b. le condizioni e il modo in cui il consumatore del diritto di recesso può essere esercitato, o una dichiarazione chiara per quanto riguarda l'esclusione del diritto di recesso;
c. informazioni sulle garanzie e post-vendita;
d. di cui all'articolo 4, paragrafo 3 dei presenti Termini e condizioni, a meno che l'operatore le informazioni già fornite al consumatore prima della sottoscrizione del contratto;
e. i requisiti per la risoluzione del contratto se il contratto ha una durata di più di un anno o è a tempo indeterminato.
6. In caso di una transazione esteso è la disposizione di cui al comma precedente si applica solo alla prima consegna.

Articolo 6 - Diritto di recesso

1. Quando si acquistano prodotti, il consumatore può recedere dal contratto, senza indicarne le ragioni di recesso entro 14 giorni. Tale periodo decorre dal giorno seguente il ricevimento del prodotto da parte del consumatore o di un precedentemente designata da parte del consumatore e l'imprenditore ha annunciato rappresentante.
2. Nel corso del periodo il consumatore tratterà il prodotto e l'imballaggio. Egli sarà l'unico prodotto per decomprimere o utilizzare, se necessario, per valutare se avrebbe preferito mantenere. Se esercita il diritto di recesso, sarà il prodotto con tutti gli accessori e - se ciò è ragionevolmente possibile - nel loro stato originale e di imballaggio per l'imprenditore, in conformità alle istruzioni ragionevoli e chiare dell'imprenditore.


Articolo 7 - Costi in caso di recesso
1. Qualora il consumatore eserciti il ??diritto di recesso, non supererà il costo della restituzione dei beni.
2. Se il consumatore ha pagato un importo, l'imprenditore tale importo il più presto possibile e comunque non oltre 30 giorni dopo il ritorno o la cancellazione, rimborso.

Articolo 8 - Esclusione del diritto di recesso
1. L'imprenditore è il diritto di recesso del consumatore esclude nella misura prevista di cui al paragrafo 2 e 3. L'esclusione del diritto di recesso si applica solo se il commerciante chiaramente l'offerta, almeno in tempo per la conclusione del contratto si riferisce.
2. Esclusione del diritto di recesso è possibile solo per i prodotti:
che è considerato dall'operatore secondo le specifiche del consumatore;
b. chiaramente di natura personale;
c. che per loro natura non possono essere rispediti;
d. che rapidamente decadere o divenute obsolete;
e. il cui prezzo dipende da fluttuazioni del mercato finanziario che dall'operatore;
f. per le singole testate e riviste;
g. per le registrazioni audio e video e software che il consumatore ha rotto il sigillo.
3. Esclusione del diritto di recesso è possibile solo per i servizi di:
un alloggio di, trasporti, alla ristorazione e il tempo libero per portare avanti una certa data o in un periodo determinato;
b. l'alimentazione con il consenso espresso del consumatore, prima della scadenza di tale termine;
c. sulle scommesse e lotterie.

Articolo 9 - Il prezzo
1. Durante il periodo di cui i prezzi d'offerta dei prodotti e / o servizi non sono aumentati, fatta eccezione per le variazioni di prezzo derivanti da variazioni delle aliquote IVA.
2. In deroga al comma precedente, i prodotti aziendali o servizi i cui prezzi sono soggetti alle fluttuazioni del mercato finanziario su cui il commerciante non ha alcuna influenza, con prezzi variabili. Queste fluttuazioni e il fatto che i prezzi obiettivo, sono indicati nell'offerta.
3. Prezzo aumenta entro 3 mesi dalla conclusione del contratto sono ammessi solo se sono il risultato di norme di legge o disposizioni.
4. Gli aumenti dei prezzi a partire da 3 mesi dopo la conclusione del contratto sono ammesse solo se il commerciante non abbia concordato e:
essi sono il risultato di norme di legge o disposizioni, o
b. il consumatore ha il potere di porre fine alla data della maggiorazione viene effettuata.
5. La fornitura di prodotti o servizi di cui i prezzi sono comprensivi di IVA.

Articolo 10 - conformità e la garanzia
1. L'operatore garantisce che i prodotti e / o servizi soddisfano il contratto, le specifiche indicate nell'offerta, le esigenze ragionevoli di affidabilità e / o usabilità e alla data della conclusione del contratto in vigore disposizioni di legge e / o regolamenti governativi. In caso di accordo, l'imprenditore anche garantire che il prodotto è adatto per uso diverso da quello normale.
2. Per il commerciante, il produttore o l'importatore non pregiudica i diritti previsti dalla legge e afferma che il consumatore in forza del contratto nei confronti del datore di lavoro può far valere.

Articolo 11 - Consegna e attuazione
1. Sarà la più grande diligenza possibile in ricezione e nell'esecuzione degli ordini e dei prodotti in valutazione delle domande per la fornitura di servizi.
2. Il luogo di consegna è l'indirizzo che il consumatore ha fatto conoscere l'azienda.
3. Fatto salvo quanto previsto all'articolo 4 di questi termini e condizioni, l'azienda ordini accettati rapidamente, ma entro 30 giorni, a meno che una consegna più lungo è stato concordato. Se la consegna è in ritardo, o se un ordine è non o solo parzialmente eseguite, il consumatore li riceve non più tardi di 30 giorni dopo l'ordine è stato posto. Il consumatore in questo caso il diritto di recedere dal contratto senza penalità e ha diritto ad alcun indennizzo.
4. In caso di scioglimento ai sensi del paragrafo precedente, l'operatore l'importo che i consumatori versato non appena possibile e comunque non oltre 30 giorni dal ripudio.
5. In caso di consegna di un prodotto ordinato non fosse possibile, il professionista si impegna a fornire un elemento disponibile sostituzione. Prima della consegna sarà modo chiaro e comprensibile che un articolo di sostituzione viene consegnato. Per gli elementi di ricambio diritto di recesso non può essere escluso. I costi di eventuali resi saranno a carico dell'imprenditore.
6. Il rischio di danni e / o perdita di prodotti poggia il commerciante fino al momento della consegna al consumatore o un pre-designato e l'imprenditore ha annunciato rappresentante, se non diversamente concordato.

Transazioni Durata - Articolo 12: durata, cessazione e rinnovo
Notare
1. Il consumatore può contrarre per un tempo indefinito e che si estende alla fornitura periodica di beni (compresa l'energia elettrica) o di servizi, in qualsiasi momento, denunciare le regole di terminazione applicabili e un preavviso non superiore a un mese.
2. Il consumatore può contrarre per un periodo determinato e che si estende alla fornitura periodica di beni (compresa l'energia elettrica) o di servizi, in qualsiasi momento, alla fine del termine fisso denunciare le regole di terminazione applicabili e un avviso di superiore a un mese.
3. Il consumatore negli accordi precedenti paragrafi:
- Annulla in qualsiasi momento e non essere limitato alla risoluzione in qualsiasi momento o in un dato periodo;
- Almeno recitare nello stesso modo in cui vengono poste in essere da lui;
- Sempre terminare con la stessa nota come l'imprenditore stesso ha stabilito.
Estensione
4. Un contratto a tempo determinato e che si estende alla fornitura periodica di beni (compresa l'energia elettrica) o servizi, non può essere prorogato o rinnovato tacitamente per un periodo limitato.
5. Deroga al comma precedente, il contratto a tempo determinato e che si estende per la trasmissione periodica di notizie quotidiani e giornali settimanali e riviste tacitamente rinnovato per un periodo determinato, non superiore a tre mesi, se l'accordo del consumatore esteso contro la fine della proroga può recedere con un preavviso non superiore a un mese.
6. Un contratto a tempo determinato e che si estende per la trasmissione periodica di prodotti o servizi, possono essere tacitamente rinnovato per una durata indeterminata può essere prorogato se il consumatore può recedere con un preavviso di un mese e un preavviso fino tre mesi nel caso in cui l'accordo è quello di regolare, ma meno di una volta al mese, la consegna di quotidiani e giornali settimanali e riviste.
7. Accordi con una durata limitata per la trasmissione periodica per l'introduzione di quotidiani e giornali settimanali e riviste (di prova o di sottoscrizione introduttivo) non è implicito continua e termina automaticamente dopo il processo o introduttiva
Durata
8. Se il contratto ha una durata di più di un anno, il consumatore dopo un anno di contratto in qualsiasi momento con un preavviso non superiore a un mese terminare, a meno che la ragionevolezza e di equità nei confronti di terminazione prima della fine del termine convenuto diversamente.

Articolo 13 - Pagamento
1. Salvo diverso accordo, per gli importi di consumo da pagare entro 14 giorni dall'inizio del periodo di raffreddamento di cui all'articolo 6, paragrafo 1. Nel caso di un contratto di prestazione di un servizio, inizia a decorrere dopo che il consumatore ha ricevuto la conferma del contratto.
2. In caso di vendita di prodotti per i consumatori in termini mai un pagamento anticipato di oltre il 50% sono stipulati. Se il pagamento viene concordato, il consumatore non può far valere alcun diritto in materia di esecuzione dell'ordine o del servizio (s), prima che il pagamento anticipato è stato fatto.
3. Il consumatore ha il dovere di imprecisioni nel pagamento forniti o specificati immediatamente per l'imprenditore.
4. In caso di inadempimento da parte del consumatore, il soggetto gestore a restrizioni legali, il diritto di avanzare ai costi per i consumatori ragionevoli a pagamento.

Articolo 14 - Reclami
1. L'imprenditore ha una ben pubblicizzati reclami e risolvere la denuncia ai sensi della procedura di reclamo.
2. I reclami riguardanti l'esecuzione del contratto deve aver luogo senza indugio, pienamente e chiaramente descritto e presentato per l'imprenditore, dopo che il consumatore ha scoperto il difetto.
3. Quando le lamentele dei commercianti entro un termine di 14 giorni dalla data di ricezione. Se una denuncia è un tempo prevedibile di lavorazione più lunghi, quindi il commerciante entro il termine di 14 giorni ha risposto con un messaggio di conferma ricevuta e indica quando il consumatore può aspettarsi una risposta più dettagliata.
4. Se il reclamo non può essere risolto di comune accordo crea una controversia che è oggetto di contestazione.

Articolo 15 - Controversie
1. Sul accordi tra l'imprenditore e il consumatore di questi termini e condizioni generali, solo il diritto olandese.

Articolo 16 - Condizioni aggiuntive o differenti
Disposizioni aggiuntive o diverse di questi termini non dovrebbe discapito del consumatore che deve essere registrata per iscritto o in modo tale che il consumatore in modo accessibile può essere memorizzato su un supporto durevole.